E-COMMERCE: COME APRIRE UN NEGOZIO ONLINE SENZA RIMETTERCI SOLDI E TEMPO - Diple web agency parma

E-commerce: come ottenere risultati positivi

E-COMMERCE: COME APRIRE UN NEGOZIO ONLINE SENZA RIMETTERCI SOLDI E TEMPO

Aprirsi al mercato digitale è, per molti, la soluzione più adatta se si vuole ampliare e sviluppare il proprio business. Significa inserirsi in una piazza globale e dialogare con un pubblico sempre più ampio e variegato, ma significa anche esporsi a critiche e rischi maggiori. Rischi che DEVONO essere calcolati per non rappresentare un vero e proprio salto nel buio.

Ecco perché è fondamentale essere preparati.

E-COMMERCE: PRIMI PASSI E DOMANDE

Troppo spesso quando si decide di aprire un e-commerce ci si lascia trasportare dall’entusiasmo senza soffermarsi sulle reali motivazioni del perché si sta seguendo questa strada, senza una reale analisi preliminare del mercato, dei competitors e del target di riferimento.

Niente di più sbagliato!

Saltare questo passaggio, o sottovalutarne la portata, può comportare il fallimento dell’operazione e la conseguente perdita di tempo e denaro.

Insomma, tutti possono aprire un e-commerce, è il come farlo che determina la vera differenza sul risultato.

Quindi è importante porsi delle domande precise.

PERCHÈ MOLTI E-COMMERCE CHIUDONO?

Le ragioni sono numerose ma possono essere riassunte in 5 macro-categorie:

  1. Amministrazione o management errato: Se non si è preparati, il progetto è destinato a fallire;
  2. Pianificazione: non riuscire a pianificare il futuro significa andare alla cieca e rischiare troppo;
  3. Esecuzione: una pianificazione corretta deve essere seguita dal giusto lavoro e dalle azioni più in linea con quanto deciso. Ma vuol dire anche essere in grado di gestire il momento di possibile crisi;
  4. Promozione: non basta portare traffico sul sito, bisogna portare il target giusto. Ecco perché le promozioni e la comunicazione deve essere mirata ed utilizzare metodologie e tone of voice corretti.
  5. Gestione: creare un e-commerce vuol dire soprattutto farlo funzionare. Le attività sono innumerevoli e vanno dal controllo delle performances alla gestione degli ordini e dei clienti. Tutte importanti e quotidiane e non tutti riescono a gestirle.


MERCATO ONLINE: STRATEGIA E INNOVAZIONE

Il cambiamento nelle regole di acquisto online e offline è la risposta ad un sempre più rilevante utilizzo non solo di internet, ma anche di supporti mobile in grado di espandere a livelli sempre più ampi lo spazio di azione e ricerca. In ogni momento e in qualsiasi posto si può acquistare, cercare informazioni sui prodotti e lasciare la propria recensione.

Ecco perché è indispensabile proporsi al pubblico nel modo giusto e consentire di effettuare acquisti su una piattaforma e-commerce funzionale, friendly e completa in ogni sua parte.

La giusta strategia rappresenta la chiave di volta per riuscire ad ottenere risultati significativi, insieme ad una grafica personale e riconoscibile e ad una tecnologia innovativa capace di offrire una navigabilità rapida, immediata e sicura.

La regola principale è realizzare una piattaforma sulla quale chiunque, e in qualsiasi luogo, abbia la possibilità di consultare, scegliere e acquistare in pochi click e il più facilmente possibile. Pena, i tanto temuti “carrelli abbandonati”, un altro elemento che merita particolare attenzione e analisi.

La causa più comune del mancato acquisto risiede nella scarsa chiarezza delle informazioni, nella complessità di accesso alla pagina finale di pagamento e in metodi di transazione online antiquati e poco affidabili ad una prima occhiata.

ERRORE PIU’ COMUNE: E-COMMERCE NON VUOL DIRE SOLDI FACILI

Chi pensa che aprendo un sito e-commerce voglia dire lavorare meno non sa quanto si sbaglia!

Un e-commerce richiede molto più tempo e lavoro di un negozio tradizionale, nonché più persone coinvolte e specializzate. In altre parole, più soldi.

Traduzione: il lavoro di realizzazione e gestione deve essere affidato a professionisti.

Se hai intenzioni di sviluppare un sito di e-commerce ti consigliamo di leggere anche gli altri articoli del nostro blog, in particolare quello che spiega le principali caratteristiche per la scelta dell’hosting, cosa fondamentale per un sito di e-commerce che ha bisogno di più risorse server per essere performante.

CONOSCI IL TUO PRODOTTO

Aprirsi ad un mercato più ampio comporta la necessità di una maggiore conoscenza dei propri prodotti e della capacità di saperli comunicare al meglio. Nel web i clienti sono molto più curiosi ed esigenti, si confrontano tra loro, lasciano recensioni e fanno continuamente domande.

Spesso capita che il prodotto ricercato sia la loro passione, esattamente ciò che desiderano. Ma deve essere anche la vostra perché siete voi, prima di tutto, a doverne mettere in luce caratteristiche e plus. Schede prodotto dettagliate e complete sono certamente la soluzione primaria da prendere in considerazione.

In sintesi, se desiderate che gli altri credano e siano attirati dal vostro prodotto, i primi a crederci e raccontarlo siete voi!

Se ti è piaciuto il nostro articolo e vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo web e digital

Iscriviti alla newsletter

redazione