LinkedIn: il social network per fare business

LinkedIn: business per le aziende

Oggi la comunicazione è diventata anche, e soprattutto, social. Ci confrontiamo tutti i giorni con una realtà in costante collegamento e cambiamento, con un pubblico sempre più ampio e variegato.

La parola d’ordine è esserci e farsi vedere!

Ma ormai lo sappiamo, non tutti i social sono uguali o hanno la stessa funzione. E non tutti hanno la stessa penetrazione di mercato. In questo articolo desideriamo soffermarci su LinkedIn e, in particolare, sulle possibilità di business che può offrire ad una azienda.

LinkedIn rappresenta la piattaforma di dialogo legata al mondo del lavoro, una piazza dove professionisti e realtà imprenditoriali possono incontrarsi, comunicare, confrontarsi e conoscersi professionalmente. Ed è proprio da questa caratteristica primaria che nasce la sua forza!

Cosa offre LinkedIn alle imprese e perché è importante usarlo

Per entrare più nel dettaglio, ecco quali sono i vantaggi che LinkedIn mette a disposizione delle imprese che desiderano ampliare il loro business:

  • Visibilità: la piattaforma offre la possibilità di aprire una pagina dedicata alla propria attività in cui inserire dettagli, informazioni e aggiornamenti;
  • Segnalazioni: le persone che lavorano o hanno lavorato nell’azienda possono segnalare la collaborazione, una informazione che comparirà anche nella pagina aziendale. In questo modo si riesce a dare un’idea di network;
  • Fidelizzazione: Maggiori saranno le informazioni interessanti fornite sulla pagina aziendale, più numerosi diventeranno i follower, le condivisioni e, di conseguenza, la fidelizzazione degli utenti;
  • Networking: Lo scambio di informazioni utili, novità e aggiornamenti non solo crea coinvolgimento, ma anche la costruzione di una rete di contatti internazionale che potrebbe risultare utile al proprio business.

E poi diciamolo chiaramente, LinkedIn permette di arrivare a professionisti e realtà che altrimenti rischierebbero di rimanere solo un miraggio, sta poi ad ogni azienda saper alimentare la propria rete di relazioni e renderla solida.

LinkedIn: un social, numerose funzionalità di business

Aprire una pagina aziendale, arricchirla di informazioni e renderla interessante non basta. Per utilizzare al meglio LinkedIn è fondamentale saper sfruttare tutte le sue funzionalità.

Quali sono?

Ecco le principali!

JOB RECRUITING

Questa funzione è estremamente utile quando si desidera ampliare il proprio organico perché permette di visualizzare e contattare chi ha visitato la pagina aziendale oppure pubblicare annunci di lavoro direttamente su LinkedIn, con il plus di osservare tutti i diversi profili dei candidati per trovare quello più in linea con le esigenze richieste.

 

GRUPPI E SEGNALAZIONI

Vi è la possibilità di entrare a far parte di gruppi tematici, all’interno dei quali scambiare segnalazioni, esperienze, informazioni e contenuti utili. Questo creerà interazione, interesse e coinvolgimento verso l’azienda.

RACCOMANDAZIONI

Ovvero la conferma di una referenza. Bisogna ricordare che, anche in questo caso, si tratta di un “dare e avere”: si può confermare una skill di un utente presente nella propria rete professionale e chiedere che si faccia altrettanto, a patto che il tutto corrisponda alla realtà.

La forza di un’azienda: clienti e reputazione online

Tutto questo per arrivare a ricordarvi due punti fondamentali: ciò che rende forte un’azienda sono i suoi clienti e le opinioni che genera su di loro e sul mercato. Ecco perché LinkedIn rappresenta uno strumento importantissimo!

Se l’impresa avrà una buona vetrina, si occuperà di sviluppare contatti e fornire informazioni e contenuti accattivanti e curiosi, riuscirà anche ad accrescere la sua reputazione online, consolidando il mercato già acquisito ed ampliando lo spazio di azione.

Se ti è piaciuto il nostro articolo e vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo web e digital

Iscriviti alla newsletter

redazione